:::: MENU ::::

17 novembre 2013

Ben tornate bellezze come andiamo? Spero bene! In questa domenica un po' deprimente ho pensato di occupare il tempo dedicandomi al blog e quindi editando foto per scriverne poi un post review.
Chi di voi si tinge i capelli??? Penso che tutte presto o tardi, chi più chi meno, ci siamo tinte i capelli (tu che non lo hai mai fatto sappilo, sei una rarità!!!) e molte di noi hanno sempre usato tinte chimiche....
Io mi tingo i capelli da ormai 22 anni e ne ho provate davvero tante di marche da supermercato: Oreal, Garnier, Testanera e chi più ne ha più ne metta. Ho cominciato infatti a 14 anni quando i miei capelli, per motivi genetici, hanno cominciato a diventare bianchi e ovviamente in età adolescenziale mica potevo presentarmi in giro con la crescita dove spuntava del bianco! Sia mai!!!!!
Con l'avanzamento degli anni ovviamente i pochi capelli bianchi sono diventati tanti e la frequenza di tintura era aumentata parecchio fino ad arrivare ad una volta al mese (sfiga vuole che ho una crescita del capello davvero veloce ggrrrr). Ovviamente a furia di tinture chimiche i miei capelli si sono indeboliti e negli ultimi anni ho deciso di fare il passo al naturale per cercare di rimediare un minimo senza per questo dover andare in giro modalità bicolor (o shatush non desiderato).
Mi sono così rivolta alla mia erborista di fiducia chiedendole cosa potessi utilizzare per coprire i capelli bianchi senza dover necessariamente prendere l'henné, troppo tempo per prepararlo-applicarlo-posa e non avevo nemmeno la certezza mi potesse coprire effettivamente i capelli bianchi senza far notare lo stacco della crescita.

L'erborista mi ha consigliato quindi una tintura agli estratti vegetali garantendomi il risultato ottimale. Vi avviso che non é totalmente bio (lo vedrete poi voi stesse nelle ultime foto), del resto oltre l'henné dubito ci sia altro per poter tingere i capelli in maniera del tutto naturale.


Il costo é sugli 11 euro e la confezione é composta da due flaconcini (tintura base e attivatore), una bustina di shampoo, una bustina di ristrutturante e i guanti per non macchiarsi le mani.


La foto delle bustine mi spiace ma non ho potuto farla, avendo fatto le foto solo dopo l'utilizzo (che sbadata XD).
Come vedete i flaconi hanno il tappo richiudibile e quindi possono essere conservati in luogo asciutto per successive applicazioni. Tranquille ho chiesto all'erborista se fosse possibile utilizzare solo parte del prodotto per la ricrescita e conservare il resto per applicazioni successive e mi ha detto che si può fare accertandosi di chiudere bene i flaconi e tenerli in luogo asciutto e riparato dal sole (visto il prezzo mi pareva assurdo buttare via metà boccetta per farmi solo la ricrescita e no ragazze i miei capelli non sono di più tonalità, sono tutti omogenei).
Ma come si utilizza? Come una qualsiasi tintura chimica! L'unica pecca che ha questa confezione é non aver un miscelatore o una ciotola per mescolare i due prodotti. Io ho comprato il necessario da Acqua&Sapone (ciotola+pennellone) che lavo per bene dopo ogni utilizzo.
Quindi tornando alla preparazione, basta aprire i due flaconi e mescolare il contenuto nella quantità desiderata (attenzione: se non avete bisogno di tutto il prodotto non mescolatene più del dovuto, i prodotti vanno mantenuti separati per la conservazione).


Una volta mescolato e creato la 'pappuccia' potete procedere all'applicazione sulle radici. La posa va tenuta per 30 minuti e poi si procede col risciacquo. Una volta che l'acqua diventa di nuovo limpida si passa allo shampoo. Tamponare l'eccesso di acqua e quindi procedere all'applicazione del ristrutturante sui capelli umidi. Io lo applico sempre con un bel massaggio in modo che venga assorbito bene dal cuoio nutrendo così la radice dall'interno, una veloce pettinata con pettine di legno (per distribuire bene sulle lunghezze) e siamo pronte alla messa in piega (il ristrutturante non va risciacquato).

Ecco qui di seguito maggiori indicazioni sul prodotto, gamma dei colori disponibili e INCI



Come mi sono trovata?? Lo adoro!!! La tintura agisce in modo eccellente e copre al 100% i capelli bianchi senza far notare sulle lunghezze la differenza, se non fosse per la mia celere ricrescita potrebbe durare tranquillamente anche due mesi o più (a seconda della vostra frequenza di lavaggio capelli) in particolare se fate un tono simile al vostro per uniformarlo.
Non puzza, il composto é abbastanza denso da poterlo lavorare tranquillamente senza che vi scivoli giu dal pennello e i capelli dopo l'applicazione risultano morbidi e lucenti.
Sono quasi due anni cle utilizzo questo prodotto e ho notato che i miei capelli sono migliorati, sono più consistenti e ne perdo molto meno.
Assolutamente consigliato!
E voi che tinture usate???

Reazioni:

5 commenti:

  1. sembra interessante, metto nella mia lista dei "da provare" ;)

    RispondiElimina
  2. Io ho smesso di tingere i capelli, ma questo prodotto sembra una valida alternativa alle tinte chimiche!

    RispondiElimina
  3. io ho iniziato da un paio d'anni a tingermi i capelli perché il mio colore naturale non mi piace più! Ho utilizzato diverse tinte da supermercato, poi ne ho provata una di Euphidra, anche quella non bio ma almeno ha qualche schifezza in meno! se la trovo provo anche questa!

    RispondiElimina
  4. ottimo!!! per fortuna io non ho ancora bisogno di tinture =)

    RispondiElimina
  5. Io devo provare qualche tinta naturale prima o poi! Ancora sono ferma a quelle da supermercato!

    RispondiElimina

NO SPAM!! I commenti che contengono spam non saranno approvati.