:::: MENU ::::

29 aprile 2014

Eccoci con un post 'casareccio'
E' da un po' che volevo parlarvene ma ho preferito prima testare nel tempo il metodo che di seguito vi indicherò come cura naturale per i vostri capelli.
E' un post dedicato per lo più alle brune o comunque scure di capelli in quanto un ingrediente nello specifico é appunto indicato per i capelli scuri (se avete un'erborista di fiducia chiedete magari un sostitutivo per il vostro colore di capelli).

Ma vediamo subitissimo il prima e dopo


Preciso che al momento delle foto i miei capelli necessitavano di tinta che ho successivamente fatto, indi non spaventatevi -.-

Questo impacco homemade serve per nutrire i capelli normali/secchi, trattati (io appunto li tingo) e che quindi hanno bisogno di recuperare lucentezza, morbidezza e spessore.
Ma veniamo subito agli ingredienti che ho utilizzato:

- Olio di cocco
- Olio di jojoba
- Mallo di noce (polvere)

I due oli servono da nutrimento mentre il mallo di noce non é un colorante, ma bensì un riflessante e 'illuminante' del nostro colore di capelli.
Come olio di cocco e olio di jojoba potete usare quello del brand che più preferite e il mallo di noce invece lo trovate nelle erboristerie o nei bioshop on line di materie prime

mallo di noce in polvere

Prepariamo quindi il composto da applicare sui capelli...
Su di me, quindi su capelli corti, ho utilizzato 1 cucchiaio di olio di jojoba, 1 cucchiaio e 1/2 di olio di cocco e 1 cucchiaio e 1/2 di mallo di noce.
Ho mescolato il tutto fino a quando non avevo una 'pappuccia' omogenea


Va applicato su capelli umidi PRIMA dello shampoo e tenuto in posa almeno una mezz'ora. Per evitare di schizzare olio ovunque vi consiglio di avvolgere i capelli nella pellicola o in quelle cuffiette da doccia, così durante la posa potrete dedicarvi ad altro.

Io non ho mai ricoperto i capelli, vuoi per pigrizia o perché avendoli corti non avevo problemi di sgocciolamenti. Va applicato su tutta la lunghezza (la cute no), personalmente pettino i capelli prima della posa per distribuire meglio il prodotto.


Ho provato a tenere su l'impacco anche oltre mezz'ora e ovviamente la morbidezza aumenta, percui se avete tempo e voglia tenetelo pure in posa, male non fa. Io da brava pigra l'ho tenuto massimo 40 minuti XD

Terminato il tempo via a lavare i capelli, una bella sciaquata sotto l'acqua tiepida (non uso mai acqua calda/bollente) fino a che lo scolo non torna quasi trasparente e procedo quindi con la routine di shampo e balsamo e quindi asciugatura.
Vi garantisco che i capelli rinascono, avrete capelli morbidi e setosi (si nota sul corto non immagino sul medio/lungo).


Come vedete dalla foto i capelli sono luminosi e al tatto davvero una meraviglia.
Mediamente lavo i capelli ogni 3gg ma dopo questo impacco posso anche aspettare 4-5gg senza incorrere a effetto sporco o sensazioni sgradevoli.
Conoscevate questo metodo? Fatemi sapere cosa fate voi per i vostri capelli ^^
Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento

NO SPAM!! I commenti che contengono spam non saranno approvati.