:::: MENU ::::

1 luglio 2014

Bentornate bellezze, con questo post vorrei darvi una guida o un promemoria su come comportarsi durante lo shopping di cosmetici.
Non mi permetto assolutamente di ritenervi stupide, anzi, ma penso che sia sempre bene spiegare determinati concetti e dare qualche regolina che magari sfugge per semplice distrazione o ignoranza (nessuno nasce imparato no?), nel caso si sappia già come comportarsi un ripasso male non fa.

Allora partiamo col dire una cosa importante:

Spendete quanto e dove volete in ambito cosmetico ma ricordate che ogni singolo prodotto nelle profumerie richiede rispetto e cura da parte di tutti.

Ogni cosmetico che viene immesso sul mercato deve avere per norma di legge il PAO stampato sul prodotto stesso.
Cos'é il PAO? Period After Opening, ossia periodo dopo l'apertura. Significa che ogni prodotto ha una scadenza e viene comunemente segnalata sul prodotto tramite un barattolo aperto con indicato un numero e una M che sta 'per mese'




Questo significa che il prodotto una volta aperto viene garantito integro nella sua composizione per i mesi segnalati. Superato questo periodo l'azienda produttrice non si assume responsabilità sull'utilizzo.
Detto sinceramente difficilmente succedono episodi di 'scadenza' reale che recano danni alla persona, come per ogni cosa bisogna usare il buonsenso.
Io personalmente non butto nulla finché il prodotto non risulta alterato di odore, composizione o colore, ognuno agisca secondo propria coscenza.

Detto questo passiamo al concreto della guida.
Come comportarsi quando entriamo in un negozio?
Ricordiamo che il rispetto deve essere la regola e quindi se guardando tra i prodotti non troviamo il tester sarebbe opportuno chiamare una delle commesse e chiedere aiuto.

Mai aprire un prodotto in vendita!

Nella maggioranza dei casi sono disponibili i tester, quindi se volete provare un prodotto utilizzate il tester.
Se non é presente chiedete alla commessa e preoccupatevi che non apra lei un prodotto in vendita, per poi rimetterlo come nulla fosse in mezzo ai compagni. Un prodotto una volta aperto (e spesso anche usato) viene a contatto con i microbi e batteri presenti nell'aria e/o sulle mani della 'maleducata'. Voi usereste un prodotto in queste condizioni? Dubito, indi Non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te stesso.
Faccio un esempio paragonabile: siete al supermercato e dovete prendere un pezzo di carne... Per caso aprite la confezione per testarne l'odore e la consistenza, poi la richiudete e la riponete nel banco frigo? No, stessa cosa deve succedere per i cosmetici.

Utilizzo dei tester: i tester sono un 'bene' comune, indi non rubatelo o non appropriatevene per utilizzarlo davanti allo specchio del negozio e truccarvi (ne ho viste tante di ragazze truccarsi coi tester OMG). Sempre per quel che concerne l'igiene sconsiglio vivamente l'uso dei tester per truccarvi, potreste ritrovarvi con un bel brufolo, herpes o peggio. Meglio evitare no? Sempre meglio limitarvi a swatchare sulla mano e se non vi convince lasciate stare, non sarà l'applicazione diretta a farvi cambiare idea.

Personalmente mi é capitato diverso tempo fa di acquistare un prodotto 'in vendita', tornare a casa e scoprire a malincuore che fosse stato utilizzato grossolanamente da ignoti in negozio. Così come mi é capitato di vedere commesse truccarsi con i tester (se non i prodotti stessi in vendita) senza la minima 'vergogna' davanti alle clienti (lo scorso anno in una catena di profumeria beccai una commessa tra gli stand che si truccava).

Di rado mi é anche capitato di beccare ragazze sia giovani che non che aprivano con noncuranza ogni prodotto in vendita che finiva sotto i loro occhi per poi rimetterlo mescolato tra i 'compagni'. Questo é un comportamento che non deve essere tollerato, chiunque sia a farlo, cliente o commessa. Se vi dovesse capitare sarebbe opportuno segnalare la cosa al responsabile di reparto e pretendere che vengano venduti tali prodotti alla 'maleducata'. E' antipatica come cosa lo so, ma del resto mi ripeto 'vi piacerebbe acquisatre un prodotto precedentemente aperto e usato da un'altra persona? Senza contare il Pao.

Ultima cosa che ci tengo a ricordarvi.... Non siate vandali!
Se prendete un prodotto poi riponetelo dove lo avete preso, non buttatelo a caso... E' vero ci sono le commesse che devono tenere in ordine gli stand ma é anche vero che la buona educazione la fa sempre da padrone. In primis lo stand Essence, non so da voi ma da me é sempre preso d'assalto, ogni volta che mi capita di trovarmici davanti pare essere passata una mandria di buoi inferociti. 

Detto questo spero di esservi stata utile e avervi dato modo di riflettere ed essere pronte allo shopping intelligente. Se vi va raccontatemi le vostre esperienze in merito ^§^


Reazioni:

1 commento:

  1. Concordo in pieno su tutto quello che hai detto, io non mi truccherei mai con i tester, provo tutto sulla mano il massimo che mi faccio mettere è il blush se sono truccata, mi è capitato molto spesso di vedere commesse truccarsi coi tester!! Il Pao lo rispetto per creme e prodotti fluidi per il resto anch'io seguo regola di odore, colore e consistenza!! Azzeccatissimo ed efficacissimo l'esempio della carne!! Baci

    RispondiElimina

NO SPAM!! I commenti che contengono spam non saranno approvati.