:::: MENU ::::

27 aprile 2016

Salve a tutte bellezze!
Rieccomi qui con un nuovo post di pubblica utilità.
Frequentando gruppi su facebook che trattano cosmesi ho letto spesso domande a riguardo, pertanto ho pensato potesse essere una buona idea parlarvi della mia routine quotidiana e settimanale per la cura della pelle del viso.
Per coloro che mi seguono da poco preciso che la mia pelle é normale con alcune zone tendenti al secco, percui i prodotti che citerò in questo post sono appunto prodotti adatti alla mia tipologia di pelle, per lo più prodotti che utilizzo con soddisfazione da diverso tempo.

Ma facciamo una premessa di informazioni base, utili per qualsiasi tipologia di pelle.
Il viso é il nostro biglietto da visita, ciò che gli altri vedono di noi e dal quale ci riconoscono. Prenderci cura della pelle del viso pertanto é fondamentale non solo per un fattore puramente estetico ma anche di salute e benessere personale.
Una buona cura della pelle del viso fa si che venga mantenuta l'elasticità e quindi la giovinezza dell'epidermide, in parole semplici la buona cura quotidiana ci restituisce il rallentamento dell'invecchiamento cutaneo e altre problematiche annesse alla pelle.

Ora vi mostro i prodotti di mio utilizzo per la skin care settimanale e procedo poi passo a passo quali sono le 'operazioni' che faccio.


Buona parte dei prodotti sono bio o con inci molto buono, ci tengo alla mia pelle e voglio curarla con prodotti che la valorizzino e non la occludano.


Ma vediamo con ordine passo per passo.
Innanzitutto la detersione, ossia la pulizia del viso da fare ogni mattina appena sveglie e ogni sera prima di andare a dormire (dopo esserci struccate).
Perché é importante la detersione? Perché non basta la sola acqua per eliminare le impurità che la pelle assimila durante la notte e durante la giornata. Utilizzare un prodotto adatto alla nostra tipologia di pelle serve a garantire un'ottimale pulizia del viso e prepararla a rivedere i nutrineti dei prodotti che seguono questo primo passo.
Alla detersione va aggiunto poi il tonico, da applicare su viso asciutto con l'ausilio di un dischetto in cotone, va tamponato su tutto il viso (ad eccezione della zona oculare). Questo serve a riequilibrare il ph della pelle dopo la pulizia.


Successivamente appico i prodotti specifici per contorno occhi e primi segni di vecchiaia, rughe ed evidenti segni di espressione li tengo a bada in questo modo.
Il siero lo picchietto nelle micro rughette tra le sopracciglia, nelle pieghe d'espressione labionasali e intonro alle labbra. Le gocce di eufrasia le picchietto nella zona occhiaiae appena sotto la palpebra inferiore.
Il contorno occhi invece va applicato sull'osso sottostante l'occhio, sempre picchiettando delicatamente la zona. Perché non massaggiarlo invece? Perché la pelle del controno occhi é sottile e molto delicata e lo sfregamento potrebbe irritarla e agevolare la creazione di rughe.


Infine Applico la crema viso giorno, perché giorno? Perché idrata ma con leggerenza, non appesantisce e lascia la pelle morbida e perfetta per affrontare la giornata.


Ora che si avvicina l'estate e le belle giornate sono ormai una consuetudine é obbligatorio proteggere la pelle dai raggi Uv, e cosa usare se non una crema con spf 50? La pelle va sempre protetta dalla luce del sole, per mantenerla sana e preservarla da eventuali macchie cutanee se non malattie anche gravi. Perché un fattore protettivo alto? Perché la pelle, come detto a inizio post, é il nostro biglietto da visita e va salvaguardata come meglio possiamo. Un fattore alto non significa che non ci permette di abbronzarci, anzi, lo fa in maniera sana ed equilibrata. Percui ragazze datemi retta, usate sempre un fattore protezione alto, sia per il viso che per il corpo, una pelle sana vale molto più che un colore marroncino che dura un mesetto se va bene.
Consigli d'uso: non utilizzare la Anthelios Xl sugli occhi, li irrita e vi ritrovereste in una valle di lacrime. Questo particolare é anche segnalato sulle indicazioni d'uso del prodotto (leggete sempre le indicazioni fornite).


Non dimentichiamoci mai delle labbra, anche loro vanno mantenute idaratate, per me il top del momento é lui!Che fare ora? Siamo pronte per imbellettarsi col make up!!


E la sera che faccio?? La routine é più o meno la stessa. Come per la mattina, dopo un'accurata pulizia del trucco da viso e occhi con prodotti specifici (ho letto chi usa sapone o addirittura la sola acqua, ragazze mie no! Usate latte detergente o acqua micellare per il viso e un buon bifasico per gli occhi), procedo con l'utilizzo dei prodotti serali...


La detersione e utilizzo del tonico sono al pari della mattina. Successivamente procedo con la cura del contorno occhi con Gocce di Eufrasia e contorno occhi.


Al posto della crema giorno utilizzo la crema notte, più consistente e corposa. Perché due creme differenti? perché la notte mentre dormo la pelle può assorbire in maniera più approfondita le proprietà del prodotto (senza il deterrente di inquinamento e affini che attaccano la pelle ogni giorno), quindi prediligo appunto creme più corpose che nutrano maggiormente la mia pelle, mentre dormo che mi importa se la crema tende ad appesantire la pelle? Che poi é una sensazione così superficiale che nemmeno me ne rendo conto.


Questa é la mia routine quotidiana, con prodotti adatti alla mia tipologia di pelle. Spero di avervi dato informazioni utili per voi e per la vostra routine. Se avete domande non esitate a chiedere, se posso essere di aiuto ne sarei felice.

Ma per una cura più approfondita manca la routine settimanale, quindi quei prodotti che utilizzo una sola volta a settimana (generalmente nel week end che ho più tempo).
Maschera viso e peeling delicato.
Come usarli? Inizio lavando il viso con il detergente, risciacquo e poi mantenendo il viso umido procedo con micromovimenti circolari a massaggiare tutto il viso (zona oculare esclusa) con il peeling delicato, serve ad eliminare eventuali secchezze ed agisce come un dolce scrub e risciacquo con acqua fresca. Asciugo il viso con un apnno in microfibra tamponando e mai sfregando.
Essendo il peeling un'azione meccanica più o meno aggressiva procedo quindi all'applicazione della maschera viso, lascio agire il tempo indicato sulla confezione e con una spazzolina la elimino con l'aiuto di acqua fresca. Tampono e procedo all'applicazione dei prodotti di uso quotidiano.


Spero di essere stata esuastiva con questo post. E voi, quali prodotti usate quotidianamente?
Raccontatemi se vi va.
Reazioni:

2 commenti:

  1. Bella la tua skincare,io ho preso da poco il tonico che stai usando e sono curio3 perché ne ho letto pareri discordanti...tu come ti trovi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sto trovando bene devo dire. Non mi dispiace affatto

      Elimina

NO SPAM!! I commenti che contengono spam non saranno approvati.